Gazzettino di Salerno

Sabato, 18 Novembre 2017  05:15:13
A+ A A-

Luci d'Artista: dal Comune nuove disposizioni per i commercianti del centro In evidenza

È di nuovo tempo di Luci d’Artista per Salerno, che questo pomeriggio vedrà il proprio centro cittadino venir illuminato per la prima volta dagli splendidi nuovi allestimenti natalizi.

C’è grande attesa per le novità di quest’anno che vedranno il Giardino Incantato delle precedenti edizioni venir sostituito da nuove luminarie ispirate da 4 grandi temi: il sogno, il mito, il tempo ed il Natale. E se da una parte la cittadinanza è pronta ad accogliere le numerose schiere di turisti che affolleranno la città nelle prossime settimane, i soliti dubbi sulla gestione del flusso turistico accompagnano gran parte dell’opinione pubblica salernitana.

Per garantire la salvaguardia dei cittadini e dei visitatori stessi, il Comune ha emanato, nella giornata di ieri, un importante ordinanza volta a garantire il sicuro svolgimento della manifestazione nei giorni dei fine settimana e nei festivi infrasettimanali.

Fino a Gennaio 2018, infatti, è stata vietata la vendita su tutto il territorio comunale di bevande in bottiglie di vetro e/o lattine; la somministrazione delle stesse bevande dovrà avvenire, quindi, esclusivamente in bicchieri di carta o plastica.

È stato altresì imposto l’obbligo ai commercianti di procedere preventivamente all’apertura dei tappi in caso di vendita di bottiglie di plastica.

Ai commercianti del Centro Storico è stata inoltre imposta la rimozione di sedie, tavolini e materiali vari da lungo la strada, in modo tale da garantire una viabilità sempre fluida e la libera circolazione delle molteplici persone arrivate ad ammirare le Luci.

Sulla questione si è espresso oggi l’Assessore al Commercio Dario Loffredo, che ha voluto chiarire i vari provvedimenti intrapresi dall’amministrazione: “L’ordinanza del Comune è immediata conseguenza delle indicazioni arrivate da Questure e Prefettura, in merito alla questione sicurezza; capisco le perplessità dei gestori dei locali, ma dopo i fatti di Torino non è stato possibile transigere su questo aspetto. Per quanto riguarda la questione di tavolini e sedie nel Centro Storico è necessario fare i dovuti chiarimenti, in quanto sarò responsabile in prima persona di un controllo sull’intera area interessata per determinare quali locali effettivamente debbano procedere alla rimozione e quali invece non siano di intralcio alla viabilità”.

"Sono certo - ha dichiarato il Sindaco Napoli - che, anche quest’anno, sarà un evento che piacerà a grandi e piccini con le tante novità messe in campo. Salerno si inserisce a pieno titolo tra le città più visitate d’Italia e d’Europa nel periodo natalizio. Luci d’Artista fa parte delle iniziative a supporto delle dinamiche economiche e turistiche della nostra città. Per rendere omaggio alla memoria delle ventisei giovani vittime dell’ultima tragedia del mare, si terrà una iniziativa simbolica con lo spegnimento delle Luci per mezz’ora nel giorno dei funerali, quando sarà proclamato il lutto cittadino (appena gli esami autoptici si concluderanno sui corpi delle ragazze)”.

"Via alla dodicesima edizione di Luci d’Artista a Salerno, manifestazione diventata elemento identitario per Salerno e motivo di orgoglio per l’intera Campania" - ha affermato il Governatore Vincenzo De Luca - Insieme a San Gregorio Armeno è il più grande attrattore turistico che abbiamo nel periodo di Natale nella nostra regione. Un bellissimo evento da vivere in serenità, con un’atmosfera magica soprattutto per i bambini. Abbiamo scontato qualche ritardo ma recupereremo in pochi giorni. C’è un velo di tristezza per quanto accaduto alle donne migranti, ma siamo la Campania dell’accoglienza, della solidarietà e della memoria. E questo evento va vissuto anche con questi sentimenti".

 

Pietro Marchesano

 

 

Ultima modifica il
Vincenzo Iannone Editore Srl Semplificata. P.IVA 05118310654. Sede legale: via Vittorio Emanuele III n°18, Pellezzano (SA) 84080 R.V.G.N 160/2013

Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole