Gazzettino di Salerno

Giovedi, 21 Giugno 2018  09:31:41
A+ A A-

Salerno: Picchia la moglie, arrestato cingalese ubriaco In evidenza

Nella tarda serata di ieri 20 maggio, gli agenti della Polizia di Stato in forza alla Sezione Volanti hanno tratto in arresto R.M.S., 33enne cingalese, regolare sul territorio dello stato, in quanto, in evidente stato di ubriachezza, resosi responsabile di aver percosso la propria moglie in piazza Galdi, zona Fratte.

La donna con il figlio minore tentava di rifugiarsi presso l’abitazione di alcuni vicini, ma l’uomo la raggiungeva sfondando con la forza la porta per parlare con costei. Da qui scaturiva un violento litigio con l’uomo che continuava a percuotere la moglie che, impaurita, fuggiva in strada con il figlio. L’immediato intervento degli agenti della Sezione Volanti, in servizio di pattugliamento in zona, evitava che la lite trascendesse ulteriormente e consentiva di bloccare prontamente il cingalese che, dopo essere stato calmato, veniva condotto negli uffici della Questura.

Già in passato l’uomo si era reso responsabile di analoghi comportamenti violenti nei confronti della moglie, a cui era seguito un provvedimento di divieto di avvicinamento alla casa familiare.

Dopo le formalità di rito, l’uomo veniva tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e violazione di domicilio aggravata su disposizione del P.M. di turno ed associato alla casa circondariale di Salerno-Fuorni a disposizione dell’A.G. in attesa del giudizio di convalida.

CONTINUANO I CONTROLLI NELLE ZONE COLLINARI

 

Nel corso dell’ultimo fine settimana sono stati intensificati i controlli della Polizia di Stato, disposti dal Questore di Salerno, nelle zone collinari, nella zona orientale ed in centro città da parte degli agenti della Sezione Volanti coadiuvati dalle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Basilicata. Nel corso dei numerosi posti di controllo effettuati sul territorio cittadino, complessivamente sono state identificate nr. 319 persone, controllati nr. 89 veicoli e verificate nr. 277 targhe di veicoli attraverso il sistema automatizzato Mercurio. Sono state elevate nr. 7 contestazioni per violazioni al C.d.S. e sottoposto a sequestro amministrativo nr.1 veicolo, poiché sprovvisto di copertura assicurativa. Nel corso delle attività, gli agenti hanno denunciato un uomo di anni 41, P.J. di nazionalità polacca, senza fissa dimora, per essere stato trovato in possesso di un coltello senza giustificato motivo, durante un controllo a cittadini stranieri in piazza San Francesco.

Ultima modifica il
ASD APS Partizan Salerno. C. F. 95152990651. Sede operativa: via Cristoforo Capone 47, Salerno 84135. R.V.G.N 160/2013. Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013.

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole