Gazzettino di Salerno

Giovedi, 21 Giugno 2018  09:19:36
A+ A A-

Salerno: al via la quarta edizione del 'SalerNoir Festival le notti di Barliario' In evidenza

L’anteprima nazionale del nuovo albo a fumetti del Commissario Luigi Ricciardi della Sergio Bonelli Editore, l’enigmatico e affascinante personaggio nato dalla prolifica penna di Maurizio de Giovanni; un seminario di livello internazionale sui linguaggi del Noir, con la collaborazione dell’Osservatorio Culture Giovanili dell’Università di Salerno e la partecipazione di Biagio Proietti, che ha scritto i grandi sceneggiati degli anni Settanta, come “Dov’è Anna?” e “Ho incontrato un’ombra”; una decina di presentazioni e reading letterari sul meglio della produzione nazionale nel campo della letteratura gialla, poliziesca, noir e thriller. Anche quest’anno i grandi scrittori Noir d’Italia si riuniscono a Salerno per la quarta edizione del “SalerNoir Festival le notti di Barliario", nei giorni 1, 2 e 3 marzo.

Il primo Concorso Letterario Nazionale SalerNoir, a cui hanno partecipato 47 autori, proprio in questi giorni entra – con le valutazioni finali della Giuria tecnica – nella fase conclusiva, con l’individuazione del vincitore, compreso in una terna di finalisti; mentre il concorso riservato agli studenti dei Licei Classici cittadini, che si sono cimentati nella costruzione di storie noir arriva alla seconda edizione e rinnova la sfida tra il Tasso e il De Sanctis; nella serata del 3 marzo ci sarà anche l’assegnazione del secondo premio Attilio Veraldi alla carriera a uno storico esponente della  cosiddetta “Scuola dei Duri”; e la novità di quest’anno è il cinema Noir, serale, inquietante, preceduto da un breve talk, con la proiezione di uno dei capolavori del filone poliziottesco. Un omaggio a tre grandi, che hanno saputo raccontare e rappresentare il noir con ineguagliabile maestria: Giorgio Scerbanenco, Gastone Moschin e Fernando Di Leo.

Tutto questo e molto, molto altro ancora sarà la IV Edizione del SalerNoir Festival Le Notti di Barliario, in programma a Salerno (Tempio di Pomona, Campus Universitario di Fisciano, Teatro Augusteo, Fondazione Carisal, Piccolo Teatro del Giullare) da giovedì 1 a sabato 3 marzo 2018.

Organizzata dall’Associazione Porto delle Nebbie, presieduta da Piera Carlomagno, la manifestazione compie quest’anno l’ennesimo salto di qualità, ampliando la propria proposta attraverso l’apertura a tutti i linguaggi del poliziesco: dalla scrittura all’immaginario filmico, al fumetto.

Saranno tre giorni incandescenti, che terranno col fiato sospeso i tantissimi amanti del genere noir della provincia di Salerno, ma non solo. Dopo l’entusiasmante successo di pubblico della III edizione, Porto delle Nebbie punta a raddoppiare le presenze registrate nel 2017.

L’alto numero di adesioni al bando del Concorso Letterario Nazionale testimonia la straordinaria vitalità del brand SalerNoir, un marchio che si è già affermato nel circuito nazionale dei Premi e dei Festival letterari dedicati al genere e che quest’anno, per la seconda volta, approderà al Salone del Libro di Torino.

Partner istituzionali de Le Notti di Barliario – SalerNoir Festival sono la Fondazione Carisal, il Comune di Salerno e la Fondazione Copernico.

Sponsor il Pastificio Antonio Amato.

ASD APS Partizan Salerno. C. F. 95152990651. Sede operativa: via Cristoforo Capone 47, Salerno 84135. R.V.G.N 160/2013. Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013.

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole