Gazzettino di Salerno

Mercoledi, 28 Giugno 2017  04:58:39
A+ A A-
Venerdì 26 maggio il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l'assessore all'Urbanistica e Mobilità Mimmo de Maio hanno partecipato alla cerimonia di consegna ufficiale al Museo dello Sbarco dell'asta di cannone risalente alla Seconda Guerra Mondiale rinvenuta alcune settimane fa nel cantiere del Crescent. "Il Museo dello Sbarco - ha dichiarato il Sindaco Napoli - è un luogo ricco di testimonianze che contribuiscono a formare il senso identitario della nostra città. Salerno è stata teatro di eventi storici decisivi e fortemente simbolici, un teatro di guerra ma anche di libertà. Di questo c'è bisogno che si conservi la memoria: ringraziamo, dunque, coloro che…
Leggi tutto...
12 maggio 1977: una lieta e felice ricorrenza, vittoria del referendum sul divorzio che si svolse il 14 maggio del 1974, si trasformò in una tragedia con l’assassinio di Giorgiana Masi. Probabilmente quella giornata delittuosa insieme ad altre sono diventate le “icone” del movimento del 1977 (è giusto parlare al singolare o forse al suo interno c’erano diversi e variegati movimenti?) fino a farlo diventare sinonimo di violenza, di lotta armata, di leggi speciali, di squadre speciali della polizia, di repressione e di contrapposizione netta sia con lo stato che  con la rappresentanza politica e sindacale della sinistra storica italiana.…
Leggi tutto...
Il Collegio degli storici della Chirurgia si riunisce a Salerno venerdì 12 maggio alle 16,30 e ha scelto l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri e la sua sede per un approfondimento sulla Scuola Medica Salernitana, come uno dei più importanti patrimoni storici e culturali del nostro Paese. Il Collegio, attivo nello studio della tradizione medica e chirurgica internazionale, definisce la Scuola come la più importante e la più attiva istituzione medica riconosciuta in Europa sin dal medioevo, nel cui solco sono nate poi le facoltà mediche universitarie. Il titolo del Convegno è: “La Scuola Medica Salernitana: 20 secoli di storia”. Gli…
Leggi tutto...
L'Amministrazione comunale di Acerno, guidata dal Sindaco Vito Sansone, con la intitolazione del Largo, vuole onorare la memoria dell'aviatore americano Dewey L. Gossett, a seguito del ritrovamento dei suoi resti mortali sul Monte Accellica da parte di alcuni ricercatori appartenenti all’Associazione “Salerno 1943” e con il supporto del locale nucleo di Protezione Civile. Gossett, nacque il 28 febbraio del 1920 ad Arcadia nel South Carolina da William Cleveland e Sarah Hughes Gossett. Allo scoppio della Seconda Guerra mondiale si arruolò nell'aviazione americana successivamente fu assegnato all'86° Figther Group che combatté in Italia. Nei pressi di Acerno il capo formazione si rese conto di essere troppo vicino alle pareti rocciose del Monte Accellica che erano parzialmente nascoste da nuvole…
Leggi tutto...
Vincenzo Iannone Editore Srl Semplificata. P.IVA 05118310654. Sede legale: via Vittorio Emanuele III n°18, Pellezzano (SA) 84080 R.V.G.N 160/2013

Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole