Gazzettino di Salerno

Martedi, 24 Aprile 2018  15:11:29
A+ A A-
L'associazione Memoria in Movimento parteciperà sabato 19/11/2016 alla giornata di discussione con e tra vari Centri di ricerca e di documentazione storica presenti in Italia. L'iniziativa, che ha avuto il patrocinio del Comune di Parma, è organizzata dal Centro di Studi Movimenti di Parma e ha molteplici obiettivi. "Innanzitutto -spiegano i promotori- si vuole ragionare su quelle che sono le due funzioni principali degli 'archivi di movimento': da un lato, la tutela del patrimonio documentario e la riflessione culturale e, dall'altro, la costruzione dell'antagonismo politico. Con la fine della stagione dei movimenti, infatti, molti archivi e centri di documentazione si sono trasformati,…
Leggi tutto...
Il Centro storico di Salerno come non è stato mai visto. E’ questo il senso del complesso progetto Salerno in particolare - Beni culturali e innovazione, realizzato dall’Università degli Studi di Salerno nell’ambito delle attività promosse dal Distretto ad Alta Tecnologia per i Beni Culturali (Databenc), presentato quest’oggi nel corso della conferenza stampa che si è tenuta a Palazzo di Città, a Salerno. Il Centro storico è stato scelto in quanto costituisce un sistema pluristratificato, fulcro dell’identità storica, politica e culturale della città: gli interventi realizzati si fondano sull’integrazione tra saperi umanistici e scientifici finalizzati alla messa a punto di un piano integrato di conoscenza, tutela, valorizzazione e comunicazione del ricchissimo patrimonio…
Leggi tutto...
Ogni prima domenica del mese i musei e le aree archeologiche statali sono visitabili gratuitamente.  Anche ad Ascea (SA) al parco archeologico di Velia, domenica 6 novembre 2016, si entrerà gratis. Il sito,  gestito dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino  diretta da Francesca Casule, resterà aperto al pubblico dalle 9.00 fino aun'ora prima del tramonto. Il Parco archeologico di Velia coincide con il sito dell’antica colonia di Elea, fondata da coloni greci provenienti da Focea, in Asia Minore, intorno al 540 a. C.“Velia” è il nome romano della città. Posta sul promontorio che anticamente si protendeva sul mare e…
Leggi tutto...
Venerdì 4 novembre,  in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, di cui ricorre quest’anno il 98° anniversario, si terrà una solenne cerimonia che prenderà il via alle ore 10.30 in piazza Amendola di questo capoluogo, ovvero, in caso di avverse condizioni atmosferiche,  nel Teatro Augusteo. Durante la solenne manifestazione, alla quale parteciperanno le massime autorità  religiose, civili e militari e le associazioni combattentistiche e d’arma, dopo l’alzabandiera, sarà data lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica e del Ministro della Difesa.
Leggi tutto...
Sabato 29 ottobre, alle ore 17, l’antico santuario, all’interno della Fabbrica ex Cirio, luoghi ove nella stratificazione millenaria, sorgeva anche il borgo medievale e forse la chiesa di Santa Venera, sarà aperto al pubblico, ospitando una mostra dal titolo “Sancta Venera. Arte contemporanea e archeologia a Paestum”, ospitata presso lo stabilimento ex Cirio fruibile fino al 17 dicembre con visite guidate e performances ogni sabato. Si vede ancora poco delle strutture antiche sulle quali nel 1907 la Cirio ha costruito uno stabilimento, ma oggi l’idea di procedere ad indagini archeologiche che permettessero di riscoprire il settore ancora ignoto del santuario, il primo…
Leggi tutto...
Da giovedì 27 a domenica 30 ottobre 2016 si svolgerà a Paestum la XIX edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, promossa dalla Regione Campania in collaborazione con la Città di Capaccio Paestum, la Provincia di Salerno, il Parco Archeologico di Paestum, la Scabec spa Società Campana per i Beni Culturali e ideata e organizzata dalla Leader srl con la direzione di Ugo Picarelli: l’area adiacente al Tempio di Cerere, il Museo Archeologico Nazionale e la Basilica Paleocristiana continueranno ad essere le suggestive location della Borsa. La BMTA si conferma un format di successo – testimoniato dalle prestigiose collaborazioni di…
Leggi tutto...
ASD APS Partizan Salerno. C. F. 95152990651. Sede operativa: via Cristoforo Capone 47, Salerno 84135. R.V.G.N 160/2013. Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013.

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole