Gazzettino di Salerno

Sabato, 16 Dicembre 2017  21:32:31
A+ A A-

Invitalia: La Stazione Marittima di Salerno diventa una fabbrica di idee In evidenza

Da ieri mattina la Stazione Marittima di Salerno è una fabbrica di idee per startup e aspiranti imprenditori che si sfideranno a colpi di progetti di business innovativi sul tema del mare e del turismo balneare. L’obiettivo di Factorympresa Turismo di Invitalia è accelerare la realizzazione di idee d’impresa che valorizzino la risorsa mare e lo sviluppo turistico balneare.
Venti startup nazionali e otto aggregazioni di imprese selezionate da Invitalia dovranno elaborare, in forma di progetto imprenditoriale, la loro idea di business sul mare con l’aiuto di mentor e tutor presenti per tutto il tempo della sfida.
Una giuria di esperti premierà le sei migliori startup con 10 mila euro ciascuna, da utilizzare per realizzare il progetto di business. Per le quattro migliori aggregazioni di imprese innovative, invece, è previsto un riconoscimento da 15 mila euro.

"FactorYmpresa Turismo: oggi e domani alla Stazione Marittima di Salerno l'Accelerathon promosso da Invitalia: 20 startup e 8 aggregazioni di imprese elaboreranno la loro idea di business innovativo sulla risorsa mare con l’aiuto di mentor e tutor. Una giuria di esperti premierà le sei migliori startup con 10 mila euro ciascuna e le quattro migliori aggregazioni di imprese con 15 mila euro". A dichiararlo è Roberto De Luca.
Secondo l'Assessore al Bilancio del Comune di Salerno, "tanti ragazzi avranno, dunque, l'occasione di trasformare la propria idea in un'impresa: è una bella opportunità di abbinare le nuove tecnologie al settore turistico, una delle nostre principali vocazioni territoriali. Questo significa che, una volta creata un'impresa, potrà restare nel territorio e contaminarlo; e per questi ragazzi significa, dunque, opportunità di lavoro e di vita nei propri territori.
"E' questo il nostro principale obiettivo - ha concluso De Luca - A tal fine stiamo collaborando proprio con Invitalia per l'acquisizione dell'incubatore di Salerno; e a breve sarà attivato il fondo per il microcredito. Cerchiamo di supportare i futuri imprenditori nel migliore dei modi, per creare quell'ecosistema che possa permettere ai ragazzi di dare sfogo e sbocco al proprio talento".

Ultima modifica il
Vincenzo Iannone Editore Srl Semplificata. P.IVA 05118310654. Sede legale: via Vittorio Emanuele III n°18, Pellezzano (SA) 84080 R.V.G.N 160/2013

Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole