Gazzettino di Salerno

Sabato, 16 Dicembre 2017  21:43:36
A+ A A-

Salerno: Ambulanza ritarda a causa della sosta selvaggia, anziana donna perde la vita In evidenza

«Tragedia annunciata, serve prevenire con presidi fissi della Municipale». Così il consigliere di giovani salernitani-demA, Dante Santoro commenta la notizia della 70enne morta a Salerno, a causa del ritardo nei soccorsi dovuto alla sosta selvaggia.«Un'ambulanza bloccata dalla sosta selvaggia all'inizio di via Monti non è riuscita a prestare soccorso tempestivamente e la donna colpita dal malore è morta, con il terribile dubbio che se i soccorsi fossero arrivati per tempo forse si sarebbe potuta salvare. Poche settimane fa con il nostro secondo presidio notturno anti-parcheggio selvaggio denunciavamo lo stesso pericolo a Largo Plebiscito e chiedevamo a sindaco e giunta di prevedere presidi fissi della polizia municipale, ma purtroppo continuano a fare orecchie da mercante ed ora parte la tiritera di chi lo sapeva il giorno dopo. Senza dimenticare che in questa città hanno pensato a fare i palazzi dimenticandosi dei parcheggi dei quali c'è urgente bisogno. Massima solidarietà alla famiglia della vittima, speriamo non si debba mai più commentare un dramma del genere», ha aggiunto Dante Santoro che chiede ancora una volta un presidio fisso della Municipale nei luoghi sensibili, quali Largo Plebiscito, via Monti perché solo con una postazione fissa degli agenti della Polizia Municipale si potrebbe debellare il malcostume della sosta selvaggia a Salerno.

Vincenzo Iannone Editore Srl Semplificata. P.IVA 05118310654. Sede legale: via Vittorio Emanuele III n°18, Pellezzano (SA) 84080 R.V.G.N 160/2013

Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole