Gazzettino di Salerno

Martedi, 23 Gennaio 2018  22:27:49
A+ A A-

La Trasparenza della PA e l’accesso civico come strumenti di partecipazione In evidenza

Giovedì 21 dicembre, alle ore 10,00, a Palazzo S. Agostino, nel salone Bottiglieri, si terrà la Giornata della Trasparenza 2017 della Provincia di Salerno, con il tema “La Trasparenza della PA e l’accesso civico come strumenti di partecipazione”.

La giornata, prevista dal Decreto Legislativo n. 33/2013 e dal Piano Triennale di prevenzione della Corruzione e della Trasparenza P.T.P.C.T. 2017/2019, rappresenta un’occasione di coinvolgimento, di partecipazione della cittadinanza e di ascolto da parte della Pubblica Amministrazione.

Quest’anno la Provincia si rivolge in particolare agli studenti delle scuole superiori del territorio provinciale, ma anche a tutta la società civile, ai sindaci, ai consiglieri, ai dirigenti e al personale dell’Ente, invitati a intervenire direttamente nel corso dell’evento a Palazzo S. Agostino. Durante i lavori sarà presentato il nuovo “Regolamento in materia di accesso documentale, accesso civico semplice, accesso civico generalizzato” in fase di adozione dal Consiglio provinciale e sul quale sarà possibile confrontarsi per avere spunti di riflessione, chiarimenti e suggerimenti.

Il programma prevede un saluto istituzionale del Presidente Giuseppe Canfora, a cui seguiranno gli interventi del Segretario Generale, Carmela Cucca, attuale Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, e dei dirigenti Alfonso Ferraioli e Ciro Castaldo, rispettivamente responsabili del settore Presidenza e del settore Servizi ai Comuni.

“La giornata della trasparenza nasce con l’obiettivo di promuovere nei cittadini il diritto di partecipazione” - ha detto Canfora - “cioè la consapevolezza di avere un diritto di conoscere, di accedere a tutte le informazioni riguardanti l’organizzazione e le attività dell’Ente, la funzionalità degli uffici e dei servizi, la gestione delle risorse umane e la rispondenza dei servizi erogati alle esigenze del territorio. È un modo per il cittadino di controllare in maniera consapevole tutta l’attività della Pubblica Amministrazione che così è stimolata al miglioramento dei servizi all’insegna dell’efficacia, dell’efficienza e della economicità”.

ASD APS Partizan Salerno. C. F. 95152990651. Sede operativa: via Cristoforo Capone 47, Salerno 84135. R.V.G.N 160/2013. Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013.

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole