Gazzettino di Salerno

Lunedi, 18 Giugno 2018  10:25:24
A+ A A-
Un lavoro certosino, durato più di due anni, che ha visto bambini e persone della terza età del piccolo borgo collinare del Cilento impegnati in un viaggio nel mondo delle piante officinali per poter scoprire le radici della nostra cultura, tra testimonianze, descrizioni e ricette. Tutto è stato raccolto nel volume “I segni del territorio - I nonni raccontano…tra natura e tradizione”, voluto fortemente dalla Fondazione “Matteo e Claudina de Stefano” e presentato ieri pomeriggio presso la sede della Fondazione a Ogliastro Cilento. «L’intento della Fondazione è stato sempre quello di creare un rapporto intergenerazionale, svolgendo attività geriatrica e allo…
Leggi tutto...
La Guardi di Finanza ha proceduto alla confisca – divenuta definitiva a seguito di sentenza resa in data 10/04/2018 dalla Suprema Corte di Cassazione – del patrimonio già sottoposto a misura ablativa in esecuzione di decreto emesso in data 09/08/2013 dal Tribunale di Salerno e successivamente confermato in data 17/03/2017 dalla Corte di Appello di Salerno, a conclusione di complessi accertamenti patrimoniali svolti nei confronti degli eredi di Giuseppe Cirillo, boss di mafia, nato nel 1939 e deceduto nel 2007. L’ordinanza della Corte di Appello di Salerno è divenuta irrevocabile per effetto della pronuncia della Suprema Corte che ha dichiarato…
Leggi tutto...
Nel pomeriggio di oggi 22 maggio gli agenti della Polizia di Stato in forza al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore hanno tratto in arresto G.L., trentenne di Nocera Superiore (SA), con precedenti specifici per spaccio di sostanze stupefacenti, ed attualmente in affidamento in prova ai servizi sociali per una precedente condanna. Il giovane, noto alle Forze dell’Ordine, veniva notato dagli agenti mentre si trovava alla guida di un’autovettura in violazione alle prescrizioni dell’Autorità Giudiziaria e pertanto, dopo un breve pedinamento, veniva bloccato nei pressi dell’edificio del Comune di Nocera Superiore. Dalla successiva perquisizione veicolare, gli agenti rinvenivano in…
Leggi tutto...
Nella tarda serata di ieri, nel quadro dei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore della Provincia di Salerno al fine di arginare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope, agenti della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore hanno tratto in arresto un “Pusher” sorpreso in piazza Cianculli a Nocera Inferiore, dove erano stati segnalati ripetuti episodi di spaccio. L’individuo, che si aggirava in zona con fare sospetto, è stato pedinato a distanza e poi bloccato nel sottopassaggio retrostante la piazza. All’atto del controllo di polizia il giovane, identificato per…
Leggi tutto...
Nel tardo pomeriggio di ieri, a Bellizzi, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto il pregiudicato Domenico Bruno, 49enne del posto, titolare di un noto esercizio commerciale in centro, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente nonché possesso di arma modificata e relativo munizionamento. I militari, nel corso di una perquisizione espletata nell’ambito di una serie di servizi disposti dal Maggiore Erich Fasolino, Comandante della Compagnia di Battipaglia, finalizzati a contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno scoperto, all’interno di un casolare adibito a ricovero di cavalli di proprietà dell’uomo, 870 grammi di marijuana, nascosti…
Leggi tutto...
Nel primo pomeriggio di ieri, a Giffoni Valle Piana, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto i conviventi Michele Dionisio ed Anna Bove, entrambi 47enni, pregiudicati, del quartiere Forcella di Napoli, nella flagranza di concorso in tentata truffa. I militari, a seguito di richiesta d’intervento pervenuta da una signora 54enne di Giffoni Valle Piana che segnalava un tentativo di truffa ai danni dell’anziana madre, contattata poco prima da un anonimo interlocutore che le preannunciava la consegna di un computer per la nipote per il quale doveva essere corrisposta la somma di 2.000 €uro, si sono portati immediatamente nei…
Leggi tutto...
ASD APS Partizan Salerno. C. F. 95152990651. Sede operativa: via Cristoforo Capone 47, Salerno 84135. R.V.G.N 160/2013. Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013.

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole