Gazzettino di Salerno

Mercoledi, 28 Giugno 2017  04:52:45
A+ A A-
Personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni, ha tratto in arresto, nella giornata di ieri, G. S., cavese di anni 58, ritenuto responsabile di coltivazione illegale di sostanza stupefacente. L’arresto conferma i positivi risultati dell’intensificazione dell’attività di controllo del territorio, attuata con personale  della Sezione Volanti e della Sezione Anticrimine del Commissariato di Cava che, negli ultimi giorni, attraverso articolate attività di indagine, ha consentito di effettuare numerosi arresti e denunce a piede libero per reati di varia natura, tra cui truffe agli anziani, rapine, furti presso attività commerciali, atti persecutori (stalking),…
Leggi tutto...
La grave crisi politica, istituzionale ed economica che sta vivendo la Repubblica Bolivariana del Venezuela (ex Venezuela) merita una riflessione approfondita e obiettiva al di fuori della vergognosa campagna che mass media, locali e internazionali, e forze economiche venezuelane e stati stranieri stanno facendo. Parliamo di uno stato che ha un legittimo parlamento e un legittimo governo eletto democraticamente e che purtroppo oggi viene presentato come una dittatura sanguinaria. Parliamo di una nazione, che tra l’altro registra una vasta presenza di italiani molti dei quali originari della nostra provincia, che pur essendo con le proprie risorse naturali teoricamente ricca oggi è messa in ginocchio…
Leggi tutto...
Durante la notte del 13 maggio 2017, è stata rubata la targa posta a ricordo del partigiano Mario Zinna, posata nel Giardino della Resistenza nella città di Cava de’ Tirreni. Come Associazione Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (ANPI) di Cava de’ Terreni, temiamo che il gesto non sia una bravata giovanile, ma l’ennesima ingiuria fascista. Più volte la città è stato scenario di provocazioni fasciste, come quando, furono apposti manichini raffiguranti partigiani impiccati all’ ex pretura di Cava dei Tirreni. Era il 25 aprile, giorno dell’anniversario della liberazione. Questo perché, la messa a terra del “monumento memoriale” partecipa al progetto “Il…
Leggi tutto...
Nel pomeriggio di ieri, personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni, ha proceduto all'arresto di G. S., nato a Cava de' Tirreni di anni 56, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, alterazione di documento di riconoscimento (carta d'identità); detenzione illegale di munizionamento da guerra e detenzione abusiva di arma comune da sparo. In seguito ad una specifica ed articolata attività info-investigativa i poliziotti cavesi hanno proceduto alla verifica delle armi regolarmente dichiarate e detenute da G. S. accertando che lo stesso deteneva all'interno della…
Leggi tutto...
Vincenzo Iannone Editore Srl Semplificata. P.IVA 05118310654. Sede legale: via Vittorio Emanuele III n°18, Pellezzano (SA) 84080 R.V.G.N 160/2013

Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole