Gazzettino di Salerno

Martedi, 23 Gennaio 2018  22:31:37
A+ A A-
La Guardia di Finanza di Sala Consilina ha svolto un controllo nei confronti di un grande magazzino ubicato in Atena Lucana (SA), dove sono stati rinvenuti prodotti sui quali non erano riportate le indicazioni “minime” previste dal Codice del Consumo e il cui commercio è vietato in quanto privi dei necessari requisiti di sicurezza. Le Fiamme Gialle hanno sequestrato circa 50 mila pezzi (articoli per fumatori, casalinghi e accessori vari) per un valore di circa 9.500 euro; i prodotti erano offerti in vendita agli ignariconsumatori. Nei confronti del responsabile della società sottoposta a controllo, segnalato all’autorità amministrativa competente, sono state…
Leggi tutto...
(ANSA) - POLLA (SALERNO), 27 NOV - Una ragazzina di 13 anni e la sua mamma di 40 anni sono ricoverate con gravi ustioni a seguito del tentativo di aver cercato di accendere una stufa usando dell'alcool. La 40enne è ricoverata in prognosi riservata presso il reparto Grandi Ustionati dell'Ospedale Cardarelli di Napoli per aver riportato ustioni di terzo grado su diverse parti del corpo. La ragazzina, invece, si trova nell'ospedale pediatrico Santobono di Napoli con una prognosi di trenta giorni. Il fatto si è verificato all'interno dell'abitazione della 40enne nella tarda serata di ieri. (ANSA).
Leggi tutto...
I Finanzieri di Sala Consilina hanno sottoposto a sequestro 14.000 articoli di casalinghi e di oggettistica varia, per un valore complessivo di oltre 8.000 euro, che non potevano essere commercializzati in quanto privi del marchio “CE” e dei contenuti minimi delle informazioni e delle indicazioni di sicurezza previste per legge. Tra gli stessi articoli sottoposti a sequestro, figurano anche prodotti per fumatori e addobbi natalizi di particolare pericolosità. Per il titolare dell’esercizio commerciale di Montesano sulla Marcellana (SA) è scattata la segnalazione alle competenti Autorità, con addebito delle previste sanzioni per importi fino ad euro 25.000,00. L’operazione svolta conferma la…
Leggi tutto...
Su disposizione di questa Procura della Repubblica, la Guardia di Finanza di Salerno ha eseguito un decreto di sequestro emesso dal Tribunale di Vallo della Lucania (SA) nei confronti di un imprenditore edile di Agropoli (SA). L'esecuzione della misura cautelare reale è giunta a conclusione di accertamenti delegati al Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Salerno nei confronti di una ditta individuale e successivi ad una segnalazione dell'Agenzia delle Entrate. Al termine delle indagini delegate, il titolare dell'impresa edile (A. P. di 47 anni) è stato ritenuto responsabile del delitto di dichiarazione infedele, reato tributario che prevede…
Leggi tutto...
Il 16 novembre 2017, nelle prime ore del mattino, in Napoli-Ponticelli, Padula (SA) e Sala Consilina (SA), i militari della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina, collaborati personale del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno, hanno dato esecuzione ad ordinanza di applicazione di misura cautelare, emessa dal GIP di Lagonegro, su richiesta della locale Procura della Repubblica, guidata dal Procuratore Capo Dott. Vittorio Russo, nei confronti di 9 soggetti, tra i quali tre donne, poiché ritenuti a vario titolo responsabili di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.L’indagine denominata “The last lie”, condotta in pochi mesi dal Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di…
Leggi tutto...
Le Fiamme Gialle di Vallo della Lucania hanno eseguito un controllo presso un esercizio commerciale operante in Sacco (Sa) finalizzato a riscontrare la regolare osservanza delle prescrizioni dettate in materia dei cc.dd. “giochi amministrati”. Nel corso dell’operazione, è stato rinvenuto – a disposizione della ignara clientela – un apparecchio da divertimento ed intrattenimento c.d. “Totem” sprovvisto di qualsivoglia autorizzazione rilasciata dagli Enti preposti. Inoltre, l’apparecchio sottoposto sequestro era privo del collegamento alla piattaforma telematica di controllo dell’A.A.M.S. che, come noto, consente poi di applicare il relativo prelievo erariale. Nei confronti del titolare dell’esercizio è stata elevata, quindi, la prescritta sanzione…
Leggi tutto...
ASD APS Partizan Salerno. C. F. 95152990651. Sede operativa: via Cristoforo Capone 47, Salerno 84135. R.V.G.N 160/2013. Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013.

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole