Gazzettino di Salerno

Mercoledi, 28 Giugno 2017  04:54:07
A+ A A-
Le Fiamme Gialle di Vallo della Lucania hanno scoperto in Ceraso (SA) un panificio abusivo che operava esclusivamente in orari notturni. L’attività è stata notata da una pattuglia in servizio di controllo del territorio che, in transito nel centro cittadino, udendo strani rumori, ha individuato l’opificio all’interno del quale era svolta l’attività di panificazione. E’ stato quindi effettuato un approfondito sopralluogo congiunto, condotto con i medici dell’U.O. Prevenzione Collettiva di Vallo della Lucania, per verificare se il panificio in questione fosse in possesso dei requisiti richiesti dalla legge, soprattutto a tutela dei consumatori. Al termine dell’ispezione è scattata l’immediata chiusura…
Leggi tutto...
(ANSA) - TEGGIANO (SALERNO), 30 APR - Aggredisce il marito a colpi d'accetta e lo ferisce gravemente. E' accaduto la scorsa notte a Teggiano. La donna, 55 anni, sofferente psichica, in preda ad una crisi ha impugnato l'accetta ed ha colpito al capo l'uomo, 62 anni, mentre dormiva nel proprio letto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina che, dopo aver ricostruito l'esatta dinamica dell'episodio, hanno anche rinvenuto l'accetta dietro una porta dell'abitazione. L'uomo si trova ricoverato con prognosi riservata nell'ospedale San Luca di Vallo della Lucania (Salerno) per aver riportato gravi lesioni e fratture craniche.…
Leggi tutto...
(ANSA) - (SALERNO), 25 APR - In carcere migrante 18enne con l'accusa di tentato omicidio. Il giovane, originario del Mali, lo scorso 26 gennaio, a seguito di una violenta lite, tentò di uccidere un giovane senegalese all'interno di un centro di accoglienza di Sanza (Salerno) impugnando una bottiglia di vetro infranta. I carabinieri della compagnia di Sala Consilina (Salerno), in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il tribunale di Lagonegro (Potenza), hanno arrestato il diciottenne, richiedente asilo politico, che dallo scorso 26 gennaio si trovava agli arresti domiciliari presso un centro di accoglienza di…
Leggi tutto...
(ANSA) - SALA CONSILINA (SALERNO), 11 APR - Tre pusher del Vallo di Diano (Salerno) sono stati arrestati la scorsa notte dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina. I tre, di 41, 30 e 24 anni, sono stati sorpresi a bordo di un'auto sulla strada statale 19 delle Calabrie in possesso di una dose di crack e di 35 involucri contenenti eroina del peso complessivo di circa 40 grammi. I tre, due dei quali già noti alle forze dell'ordine, saranno processati col rito direttissimo a Lagonegro.(ANSA).   
Leggi tutto...
Vincenzo Iannone Editore Srl Semplificata. P.IVA 05118310654. Sede legale: via Vittorio Emanuele III n°18, Pellezzano (SA) 84080 R.V.G.N 160/2013

Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole