Gazzettino di Salerno

Sabato, 18 Novembre 2017  05:13:30
A+ A A-

Cesena-Salernitana 3-3 : i granata compiono l'ennesima impresa In evidenza

Come a Parma anche a Cesena la Salernitana si rende protagonista di un'altra grande rimonta compiuta in inferiorità numerica. Primo tempo elettrizzante con i padroni di casa che vanno in vantaggio, dopo due minuti, con Kupizs, per poi raddoppiare grazie ad un tiro imparabile di Kone'. I granata, fin qui spenti, hanno il merito di rientrare in partita con la zampata dell'ex di turno Rodriguez. Nella ripresa, l'autogol di Pucino e l'espulsione di Gatto sembrano chiudere i giochi, ma prima Bocalon e poi Ricci, rimettono in careggiata gli uomini di Bollini che, così, collezionano l'undicesimo risultato utile consecutivo mostrando un carattere da squadra matura. 

LA PARTITA:

Bollini conferma il modulo (3-5-2) e la formazione vista contro il Bari con due novità: Adamonis rileva Radunovic, impegnato con la propria nazionale, e Rodriguez al posto di Rossi a far coppia con Bocalon in attacco. Difesa composta dal trio Mantovani-Pucino e Vitale. A centrocampo, Minala, Ricci e Signorelli, con Alex e Gatto sulle corsie esterne.

4-4-1-1 per il Cesena di Castori: Agliardi in porta, Perticone, Esposito, Fazzi e Scognamiglio In difesa. A centrocampo, Kupisz, Schiavone, Dalmonte e Kone'. In attacco, Laribi in appoggio all'unica punta Yallow.

Inizio da incubo per i granata: al 2', infatti, un cross di Fazzi viene corretto in rete da Kupizs che batte Adamonis. Al 6', Yallow entra in area e serve Kone', che strozza troppo il tiro. Al 14', da un corner calciato da Ricci, Bocalon di testa scheggiando la parte alta della traversa. Al 17', Minala raccoglie una palla vagante calciando a giro, ma Agliardi blocca in sicurezza. Al 22', il Cesena raddoppia con Kone', che da trenta metri s'inventa una sassata imprendibile per Adamonis. Lo stesso attaccante romagnolo si fa ammonire poco dopo per le proteste successive ad un presunto rigore non accordato ai suoi danni. Al 26', la Salernitana ritorna in partita: bella azione di Gatto sulla fascia, cross per la testa di Bocalon, Agliardi respinge sui piedi di Rodriguez che, da due passi, spinge la sfera in rete. Poco dopo, ci prova Ricci ma la conclusione non è abbastanza potente. Prima della chiusura del tempo, Rodriguez si fa ammonire per un fallo su Dalmonte.

Nella ripresa, al 10', viene ammonito Fatti che trattiene Minala. Al 12', primo cambio nella Salernitana: dentro Rossi per Rodriguez. Al 17', I granata si divorano il pareggio con Bocalon che, servito da Rossi, mette sul fondo a porta vuota. Al 20', ammonizione per Gatto che strattona Laribi. Proprio quest'ultimo, un minuto più tardi, disorienta due avversari trovando la sfortunata deviazione di Pucino. Piove sul bagnato in casa granata perché, subito dopo, Gatto rimedia il secondo cartellino giallo e viene espulso. Bollini inserisce Di Roberto al posto di Minala. Al 25', la Salernitana accorcia le distanze con Bocalon, freddo nel ribadire una respinta di Agliardi su un suo colpo di testa. Castori inserisce Cascione per Schiavone, mentre Laribi sfiora la quarta rete in contropiede. Al 33', Rossi si procura un calcio di punizione dal limite che Ricci trasforma con un destro preciso. Entra Panico nel Cesena al posto di Dalmonte, mentre la Salernitana spinge per cercare la vittoria. Negli ultimi minuti arrivano altri due  cambi per parte ( Vita per Kupizs e Rizzo per Signorelli), ma le squadre ormai hanno dato tutti. Dopo quattro minuti di recupero, termina un match vibrante che regala alla Salernitana tante certezze.

IL TABELLINO:

CESENA (4-4-1-1): Agliardi, Perticone, Esposito, Scognamiglio. Fazzi, Kupisz (80'st Panico), Schiavone (73'st Cascione), Kone', Dalmonte (78'st Panico), Laribi, Yallow. A disp.: Melgrati, Mordini, Rigione, Setola, Maleh, Sbrissa, Gliozzi, Moncini. All.: Fabrizio Castori.

U.S SALERNITANA 1919 (3-5-2): Adamonis, Pucino, Mantovani, Vitale, Gatto, Minala (70'st Di Roberto), Signorelli (85'st Rizzo),Ricci, Alex, Rodriguez (57' st Rossi), Bocalon. A disp.: Iliadis, Russo, Asmah, Odijer, Zito, Cicerelli, Kadi. All.: Alberto Bollini.

Marcatori: 2' pt Kupizs (C), 23' pt Kone' (C), 27'pt Rodriguez (S), 66'st aut. Pucino (C), 70'st Bocalon (S), 78'st Ricci (S).

Arbitro: Ros Riccardo (Pordenone), A/A: Cangiano/Lanotte. 

Angoli: 4-4.

Recuperi: 0'pt, 4'st.

Ammonizioni: Kone' (C), Yallow(C), Fazzi (C), Gatto (S), Rodriguez (S).

Espulsioni: Gatto per doppia ammonizione.

 

Ivan Salvatori 

Ultima modifica il
Vincenzo Iannone Editore Srl Semplificata. P.IVA 05118310654. Sede legale: via Vittorio Emanuele III n°18, Pellezzano (SA) 84080 R.V.G.N 160/2013

Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole