Gazzettino di Salerno

Giovedi, 21 Giugno 2018  09:32:25
A+ A A-

Salernitana-Palermo 0-2: I granata chiudono la stagione con una sconfitta In evidenza

In un "Arechi" semi deserto la Salernitana chiude il campionato con una sconfitta per 0-2 contro il Palermo. Successo meritato quello dei rosanero che fin da subito hanno dimostrato di avere più voglia di portare a casa i tre punti che, però, non servono per la promozione diretta, ma solo per l'accesso ai play-off. 

Gran parte se non tutto il match è nelle mani degli ospiti, che aprono le marcature con Chocev allo scadere del primo tempo, per poi raddoppiare a dieci minuti dal termine con La Gumina. Granata, invece, mai pervenuti e con la testa già in vacanza.

LA PARTITA:

4-3-3 per Colantuono che ripropone, davanti a Radunovic, Popescu nel ruolo di terzino sinistro in una difesa completata da Mantovani, Schiavi e Casasola. A centrocampo, Ricci è il regista affiancato da Akpa Akpro e dal giovane Gaeta. In avanti, spazio al tridente Rosina-Rossi-Palombi.

4-3-1-2 per il Palermo di Stellone: Pomini in porta, Rispoli, Dawidowicz, Rajkovic e Aleesami in difesa. A centrocampo, Gnahore, Jajalo e Chocev. In attacco, Trajkovski a supporto del tandem La Gumina e Moreo.

Il Palermo si distende subito in avanti e, al 6',  Trajkovski calcia dal lato corto dell'area di rigore granata, ma la sfera è facile preda di Radunovic. All'8', La Gumina, lanciato da un compagno,  strozza troppo la conclusione da buona posizione. Un minuto dopo, viene annullato un gol a Rispoli per sospetto fuorigioco dello stesso terzino rosanero. Al 21', ammonizione per Rajkovic per una trattenuta su Rossi. Al 23', ancora Rispoli sfiora il montante da posizione defilata. Al 30, Moreo, di testa, impegna Radunovic in una difficile deviazione in corner. Al 34',  La Gumina fallisce da pochi passi l'occasione per portarsi in vantaggio. Ma è solo questione di pochi minuti: allo scadere, infatti, Chocev addomesticato il pallone e lascia partire una palombella che si infila all'incrocio lasciando esterefatto Radunovic.

La ripresa si apre con un cambio nella Salernitana: entra Vitale ed esce Popescu. Al 6', sugli sviluppi di un corner, gran botta di Aleesami che Radunovic devia sulla traversa. All'8, esordio in maglia granata per il giovane Novella al posto di Gaeta. Al 22', Trajkovski coglie il palo dopo un' azione personale. Al 24', cartellino giallo per Vitale, reo di una simulazione. Al 37', nella Salernitana entra Orlando ed esce Palombi. Al 40', il Palermo chiude i giochi con La Gumina che, servito da Gnahore', fredda Radunovic in uscita.

IL TABELLINO:

U.S.SALERNITANA 1919 (4-3-3): Radunovic, Casasola, Mantovani, Schiavi, Popescu (46'st Vitale), Akpa Akpro, Ricci, Gaeta (53'st Novella), Rosina, Palombi (83'st Orlando), Rossi. A disp.: Iliadis, Signorelli, Tuia, Minala, Vitale, Novella, Orlando, Bocalon, Sprocati, Di Roberto, Monaco, De Sarlo. All.: Stefano Colantuono.

PALERMO (4-3-1-2): Pomini,  Rispoli, Dawidowicz, Rajkovic, Aleesami,  Murawski, Jajalo, Chocev (75'st Gnahore'), Trajkovski, La Gumina (88'st Balogh), Moreo (75'st Szjminski). A disp.: Maniero, Guddo, Accardi, Coronado, Gnahore', Balogh, Szjminski,  Fiordilino, Fiore, Ingegneri. All.: Roberto Stellone.

Marcatori: 45' pt Chocev (P), 86'st La Gumina (P).

Arbitro: Baroni Francesco(Firenze), A/A: Borzomi / Chiocchi.

Angoli: 4-6.

Recuperi: 1'pt, 3'st. 

Note: 7.654 spettatori. 

Ammonizioni: RajkovicP), Vitale (S), Rossi (S).

 

Ivan Salvatori 

 

Ultima modifica il
ASD APS Partizan Salerno. C. F. 95152990651. Sede operativa: via Cristoforo Capone 47, Salerno 84135. R.V.G.N 160/2013. Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013.

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole