Gazzettino di Salerno

Martedi, 17 Ottobre 2017  12:47:04
A+ A A-

Presentata a Palazzo di Città la mostra 'Fausto Coppi, l’unico Campionissimo' In evidenza

Si è respirata aria di mito questa mattina nella Sala Giunta di Palazzo di Città dove è stata presentata l’attesa mostra “Fausto Coppi, l’unico Campionissimo”, dedicata al più grande ciclista italiano ed esempio assoluto dello sport.

Le gesta del ciclista piemontese saranno in esposizione nella storica cornice di Palazzo Genovese in Piazza Sedile del Campo dal 13 al 16 ottobre, attraverso una serie straordinaria di materiale che spazierà da contenuti visivi come video e proiezioni a fotografie oltre ad un importante contributo bibliografico.

L’incontro odierno ha visto protagonisti l’assessore all'Ambiente e allo Sport del Comune di Salerno, Angelo Caramanno, l’organizzatore dell’evento, Vincenzo Autuori, il vicepresidente regionale Coni Matteo Autuori ed il delegato Ciclismo provinciale Luigi Sirica.

Come rappresentante dell’Associazione organizzatrice “Amici del Sacro Cuore”, Vincenzo Autuori ha voluto sottolineare l’importanza dell’evento e la continuità con le precedenti manifestazioni presentate:

“Questa mostra rientra nell’ambito dell’impegno cittadino che la nostra associazione promuove ormai da molti anni. Grazie infatti a “Pedalando per la Città”, che da moltissimo tempo rappresenta un immancabile appuntamento per la collettività salernitana, siamo in prima linea nella valorizzazione della cultura dello Sport ma anche dell’ambiente a Salerno. Non vediamo l’ora di poter finalmente inaugurare questa interessante mostra venerdì mattina, dove saranno presenti numerosi materiali anche storici su quest’incredibile Campionissimo, esempio non solo per tutti gli appassionati di ciclismo ma anche dello sport in generale.”

Ha espresso la sua soddisfazione per l’iniziativa anche l’Assessore Angelo Caramanno, rappresentante quest’oggi dell’amministrazione comunale:

“Ciò che questa mostra cerca di fare è raccontare un altro tipo di sport, uno sport vero e genuino che purtroppo sta scomparendo gradualmente nella nostra società. L’educazione allo sport dovrebbe essere prerogativa di tutti e non sempre è così; per questo motivo, eventi come questo, per cui ringrazio l’Associazione che ha fornito l’ennesima buona opportunità alla nostra amministrazione, sono fondamentali per tornare a quei valori di cui lo stesso Fausto Coppi fu mitico portatore”.

Legame tra Coppi e Salerno anche testimoniato dai numerosi passaggi in città nel corso della sua carriera, come per esempio nel caso del Giro di Campania di metà anni ’50.

 

Pietro Marchesano

Ultima modifica il
Vincenzo Iannone Editore Srl Semplificata. P.IVA 05118310654. Sede legale: via Vittorio Emanuele III n°18, Pellezzano (SA) 84080 R.V.G.N 160/2013

Registrato presso il tribunale di Salerno il 28/02/2013 Registro stampa n. 4/2013 R.V.G. 160/2013 Cronologico n.401/2013

Contatti: Gazzettino di Salerno

Sito Web realizzato da: Webartis di Silvio Caricasole