Come restare sempre aggiornati sulle novità dei social network

Come restare sempre aggiornati sulle novità dei social network

17 Febbraio, 2020 0 Di Claudio

L’evoluzione tecnologia ha un ritmo impressionante, tanto che risulta difficile accompagnare le ultime innovazioni soprattutto nel settore dei social, il più dinamico in assoluto. Tuttavia molte persone hanno bisogno di rimanere aggiornati sui social network, per motivi di lavoro, curiosità o perché influencer. Vediamo come fare per stare al passo coi tempi e non farsi cogliere impreparati.

Consultare siti web e portali di settore

La prima cosa da fare, per essere sempre aggiornati sulle ultime novità nel mondo dei social network, consiste nel selezionare siti web tramite i quali rimanere informati. Alcuni portali propongono soltanto una sezione su questo settore, mentre altre piattaforme specializzate offrono un focus esclusivo proprio sui social, con tantissimi contenuti interessanti e utili agli utenti.

Tra i migliori portali per conoscere le novità dei social network c’è Visibility News, un sito web che si occupa di tutto ciò che riguarda Facebook, Instagram, Twitter e TikTok, offrendo approfondimenti, guide e aggiornamenti. In questo modo è possibile scoprire ogni innovazione in tempo reale, per stare al passo con gli sviluppi tecnologici e le funzionalità più interessanti proposte dalle piattaforme.

Seguire i blog ufficiali dei social network

Per ottenere informazioni di prima mano è possibile seguire i blog ufficiali dei social network, per leggere le notizie appena pubblicate direttamente dalla fonte principale. Ovviamente si tratta di una soluzione che richiede più tempo a disposizione, infatti è necessario consultare vari portali, inoltre spesso le informazioni non sono proposte in italiano, ma soltanto in inglese.

Tra i blog da non perdere c’è sicuramente Facebook Newsroom, dove trovare notizie esclusive in lingua anglosassone sul gruppo, quindi sia su Facebook che Instagram, WhatsApp e Messenger. Altrettanto vale per Instagram Business Blog, senza dubbio un punto di riferimento per scoprire le ultime novità sulla piattaforma di photosharing. In questo caso il blog è disponibile in lingua italiana, sebbene sia rivolto più ad aziende, influencer e creator che agli utenti comuni.

Soltanto in inglese e francese è invece Twitter Blog, il sito di Twitter attraverso il quale vengono pubblicate le informazioni inerenti la piattaforma del cinguettio. Le notizie sono interessanti e di qualità, soprattutto per chi utilizza questo social in maniera professionale, con tanti spunti utili per ottimizzare il proprio account. Per chi desidera cimentarsi con i nuovi social c’è la TikTok Newsroom ufficiale, con uno stile più giovane e meno accurato, anch’essa in lingua inglese.

Social network: perché è importante mantenersi aggiornati?

Al giorno d’oggi sempre più persone si ritrovano a lavorare con i social network, un motivo che spinge migliaia di persone ad essere sempre informati sulle ultime novità di Facebook, Instagram e company. Si tratta non solo di influencer e aziende che vendono prodotti o gestiscono la comunicazione sui social, ma di una serie di professionisti di vario genere, nuove occupazioni sorte con l’avvento delle moderne tecnologie.

Molte di queste professioni non esistevano soltanto 10 anni fa, come ad esempio il social media manager, i creator, il social media specialist, il web content specialist, il community manager e il social media strategist. Dopodiché ci sono lavori legati al marketing, dalla creazione alla gestione delle campagne sui social, l’analisi dei dati, la pianificazione di strategie di vendita e molto altri ancora.

Naturalmente esiste ancora un forte digital divide con l’estero, in particolare con gli Stati Uniti, dove questo settore è ben sviluppato e arrivano investimenti miliardari da parte delle aziende. Comunque, nonostante il ritardo, anche in Italia i social network rappresentano un’opportunità per tantissimi giovani, che trovare un impiego adeguato alle nuove esigenze lavorative. Il vantaggio principale è la possibilità di lavorare da remoto, di fatto da qualsiasi parte del mondo senza essere obbligati a presentarsi in ufficio.

Inoltre è possibile essere dei lavoratori autonomi, di fatto dei liberi professionisti che possono relazionarsi con clienti diversi, arrivando a guadagnare cifre piuttosto interessanti. Ciò richiede un aggiornamento costante, per non farsi trovare impreparati ad ogni innovazione e cambiamento. Quindi la prima cosa da fare è selezionare le fonti, poi bisogna capire subito come adeguarsi alle novità, adoperandosi professionalmente per offrire un supporto adeguato ai propri clienti.