Squallor: biografia e discografia del gruppo musicale

Squallor: biografia e discografia del gruppo musicale

12 Dicembre, 2019 0 Di Serena

Gli Squallor si sono formati nel 1969 e il 1971, a seconda delle diverse fonti, come un gruppo musicale italiano attivo sulle scene fino al 1994. Il successo degli Squallor si deve soprattutto alla particolarità dei testi delle loro canzoni, spesso grotteschi, concentrati su tematiche esplicite.

Storia e formazione del gruppo musicale

Il gruppo musicale italiano degli Squallor si forma grazie all’unione dei discografici/compositori Daniele Pace, Totò Savio, Giancarlo Bigazzi, alla voce narrante di Alfredo Cerruti ed Elio Gariboldi, presente fino al 1974. All’origine della loro formazione si trova l’ispirazione ottenuta grazie alla visione del film datato 1967, dal titolo ‘Il mio amico il Diavolo’.

Inizialmente il gruppo si tiene lontano dal pubblico e sceglie di non comparire mai di persona per quanto riguarda la promozione diretta dei loro brani. Molti dei testi caratteristici degli Squallor sono stati censurati dalla maggior parte delle emittenti radiofoniche locali, mentre nel corso della seconda metà della carriera musicale i membri della band hanno deciso Gli Squallor promuovono soprattutto la libertà dei propri testi, fatta eccezione per un personaggio ricorrente che compare in diverse canzoni, legato a Pierpaolo, sul quale ha tratto ispirazione una vera serie.

La particolarità di questo personaggio si concentra sulla ricchezza e sui viaggi pagati dal padre, il quale lo ha precedentemente rinnegato. Alla base della storia di questo personaggio viziato si trova lo smarrimento dei sentimenti familiari e il ricatto da parte del figlio nel rivelare alla legge i loschi affari del padre in assenza del denaro di mantenimento. Successivamente il gruppo decide di comparire in alcuni spot pubblicitari. Uno dei brani più incisivi è sicuramente singolo USA for Italy.

L’ultimo album degli Squallor viene pubblicato nel 1994, dal titolo ‘Cambiamento’, esclusivamente in formato CD e non vinile come è avvenuto per il resto della loro discografia musicale. L’album comprende il brano ‘Albachiava’ con la voce di Gigi Sabani e riprende la parodia del testo famoso di Vasco Rossi ‘Albachiara’. Negli anni successivi il gruppo musicale ha pubblicato esclusivamente album raccolta fino agli anni 2000.

Discografia degli squallor

La discografia completa degli Squallor comprende i seguenti album: ‘Troia’ del 1973; ‘Palle’ del 1974; ‘Vacca’ del 1977 e dello stesso anno ‘Pompa’; l’album ‘Cappelle’ del 1978; ‘Tromba’ del 1980; ‘Mutando’ del 1981; ‘Scoraggiando’ del 1982; ‘Arrapaho’ del 1983; ‘Uccelli d’Italia’ del 1984; ‘Tocca l’albicocca’ del 1985; ‘Manzo’ del 1986; ‘Cielo duro’ del 1988; ‘Cambiamento del 1994.

Nel 2000 esce invece ‘(S)hit Squallor Remix’ e diverse raccolte suddivise negli anni di pubblicazione dei vari album, tra cui film come: ‘Arrapaho, regia di Ciro Ippolito’; ‘Uccelli d’Italia, regia di Ciro Ippolito’ e ‘Gli Squallor, documentario di Michele Rossi e Carla Rinaldi’.