Torta primo compleanno: quale scegliere? Esempi e consigli utili

Torta primo compleanno: quale scegliere? Esempi e consigli utili

14 Novembre, 2019 0 Di Federica S.

E’ arrivato il primissimo compleanno del tuo piccolo: l’emozione è alle stelle e desideri condividere con amici e parenti questo meraviglioso avvenimento, come è naturale che sia!
Festeggiare il primo anno di vita del tuo bambino può essere davvero entusiasmante se organizzi per tempo tutti i preparativi necessari.
Tuo figlio impegna sicuramente le tue giornate a tempo pieno, ma in pochi semplici passi puoi organizzargli un bella festa senza troppo stress.

Dove fare la festa

Se non puoi permetterti un locale in affitto, puoi benissimo usare il tuo salotto o il giardino in estate.
Se inviti amici che hanno dei bimbi, ricorda di togliere tutti gli oggetti pericolosi come vasi, soprammobili, portacenere ecc…
Metti a terra dei tappeti puliti per permettere a tuo figlio e ai suoi amichetti di gattonare e usare i suoi giochini.
Cerca di coprire al meglio i mobili pregiati, soprattutto perché sarà facile che si sporchino!
Per quanto riguarda il giardino, metti lo stesso delle coperte dove possano sedersi, ma ricordati di fare una bella disinfestazione per le zanzare! I nostri piccoli hanno la pelle delicata e in estate, se stanno all’aperto, è molto probabile che si coprano di pizzichi.
Se fai il buffet inoltre, pensa al modo di coprirlo per non ritrovarti una torta decorata da vespe o mosche fameliche! Piuttosto presenta il dolce solo al momento di spegnere la candelina, poi torna in casa per tagliare le fette.

Quale torta scegliere

La scelta della torta dovrebbe focalizzarsi su chi la deve mangiare.
Se vuoi farla solo per gli adulti, non crearti problemi riguardo agli ingredienti e basati solo sull’estetica.
Esistono diversi laboratori di Cake Design che possono realizzare qualsiasi tipo di scultura in zucchero colorato.
Il tuo bimbo adora le paperette? Una bella torta gialla con anatroccoli di zucchero lo stupirà anche se non potrà mangiarla. Ad un anno di vita infatti, il bimbo viene attirato dai colori e dai suoni, più che dal gusto, come invece avviene per noi.
Se invece hai intenzione di dare il dolce a tutti, ti conviene optare per una torta molto semplice alla frutta, che abbia magari del pan di spagna soffice senza cioccolato.
Meglio evitare creme che potrebbero risultare troppo pesanti per il fegato dei bambini.
Come ultimo tocco puoi usare candeline che suonano invece di usare il fuoco.

Dove rivolgersi per la torta

Se sei capace a cucinare la tua torta sarà sempre la migliore. Solo tu sai come andare incontro alle esigenze del tuo piccolo, cosa è meglio per lui e cosa no. Per le decorazioni, puoi farti aiutare da qualche amico con doti artistiche che magari sappia scrivere il nome del tuo bimbo in modo allegro e originale.
In caso contrario, una pasticceria artigianale andrà benissimo. Puoi affidarti come abbiamo già detto ad un cake designer, oppure puoi utilizzare la stampa su ostia con coloranti alimentari.

Esempi

Le torte più in voga negli ultimi anni sono quelle a forma di unicorno o di cartone animato (come Peppa Pig, Masha e Orso ecc) ma anche quelle a strati nei classici colori azzurro e rosa non tramontano mai!